laver cup federer nadal
AFP/LaPresse

Fra i tanti invitati al matrimonio di Rafa Nadal spicca l’assenza di Roger Federer: il campione svizzero ammette di non aver ricevuto alcun invito

Li abbiamo visti spesso rivali in campo, partner nella Laver Cup tanto in doppio quanto nel ruolo di coach l’uno dell’altro. Si sono sfidati all’ultimo colpo nelle finali Slam, fuori dal rettangolo di gioco non hanno mai nascosto l’ammirazione l’uno per l’altro. Tra Nadal e Federer c’è un sottile rapporto fra rivalità e amicizia, ma forse questa ‘amicizia’ potrebbe essere confusa con un semplice rispetto reciproco per il blasone del tennista e la persona che c’è dietro.

Una prova tangibile potrebbe essere l’assenza di Roger Federer al matrimonio di Rafa Nadal. Lo spagnolo, sposatosi nei giorni scorsi con la storica compagna Xisca, ha invitato diversi colleghi, ma si è subito resa evidente l’assenza di Roger Federer. Intervistato a Basilea, il campione svizzero ha ammesso: “non sono stato invitato, cosa che non mi aspettavo. Andiamo molto d’accordo. Ma ad un matrimonio inviti le persone con la quale vorresti condividere la maggior parte del tuo tempo; ecco perché non è un problema per me. Mi sono congratulato con lui per il matrimonio, sapevo che non avrebbe risposto subito perché impegnato. Sono molto felice per lui, spero abbia trascorso una bella giornata”.