Manchester City, Guardiola si coccola Foden: “multarlo per l’espulsione? Sono io che devo pagare lui”

Foden AFP/LaPresse

L’allenatore catalano ha parlato della prestazione fornita dal centrocampista inglese nel match contro l’Atalanta

Una prestazione sontuosa, macchiata solo dall’espulsione arrivata nei minuti finali per doppia ammonizione. Phil Foden è stato uno dei protagonisti della vittoria del Manchester City sull’Atalanta, un 5-1 netto che lancia i citizens verso la qualificazione agli ottavi di Champions.

Guardiola

AFP/LaPresse

Su Foden si è soffermato a parlare nel post gara Pep Guardiola, coccolandoselo nonostante il rosso: “imparerà, d’ora in poi saprà che dopo un cartellino giallo dovrà stare un po’ più attento per evitare il secondo. La gente dice che deve giocare di più e io sono d’accordo, voglio che sia così. Ma ci sono cose per cui è ancora lontano anni luce rispetto a David Silva e Kevin De Bruyne. E deve imparare da situazioni come questa, quando sei ammonito, fai attenzione. La parola ‘esperienza’ significa questo. L’espulsione? No, non gli farò una multa. Io multo i giocatori solo per cose stupide, non per i cartellini, che fanno parte del gioco. Anzi, forse sono io che devo pagare lui per quanto ha giocato bene!“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30825 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery