Foden
AFP/LaPresse

L’allenatore catalano ha parlato della prestazione fornita dal centrocampista inglese nel match contro l’Atalanta

Una prestazione sontuosa, macchiata solo dall’espulsione arrivata nei minuti finali per doppia ammonizione. Phil Foden è stato uno dei protagonisti della vittoria del Manchester City sull’Atalanta, un 5-1 netto che lancia i citizens verso la qualificazione agli ottavi di Champions.

Guardiola
AFP/LaPresse

Su Foden si è soffermato a parlare nel post gara Pep Guardiola, coccolandoselo nonostante il rosso: “imparerà, d’ora in poi saprà che dopo un cartellino giallo dovrà stare un po’ più attento per evitare il secondo. La gente dice che deve giocare di più e io sono d’accordo, voglio che sia così. Ma ci sono cose per cui è ancora lontano anni luce rispetto a David Silva e Kevin De Bruyne. E deve imparare da situazioni come questa, quando sei ammonito, fai attenzione. La parola ‘esperienza’ significa questo. L’espulsione? No, non gli farò una multa. Io multo i giocatori solo per cose stupide, non per i cartellini, che fanno parte del gioco. Anzi, forse sono io che devo pagare lui per quanto ha giocato bene!“.