Nastro nero lutto

Isaac Promise muore a 31 anni: il calciatore nigeriano si è spento dopo un malore in palestra

Il mondo del calcio piange la scomparsa di Isaac Promise. Il calciatore nigeriano, argento olimpico a Pechino 2008, si è spento a soli 31 anni a causa di un improvviso malore che lo ha colto mentre si trovava nella palestra del suo appartamento in Texas.

A dare la triste notizia è stato Bobby Epstein, presidente degli Austin Bold, squadra nella quale Isaac Promise militava: “la sconfitta più grande che una squadra può subire, non è sul campo di calcio, ma è la morte di un un compagno. Auguriamo a sua moglie, ai suoi figli e alla sua famiglia la forza e la pace per far fronte alla sua scomparsa“.

Isaac Promise

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE