Paola Garbuio/LaPresse

Il direttore sportivo della Juventus si è soffermato sul futuro di Mario Mandzukic e su quello di Cristiano Ronaldo

Mario Mandzukic non fa ormai più parte dell’universo Juventus, Maurizio Sarri lo ha clamorosamente messo alla porta, invitandolo a trovarsi un’altra sistemazione già nel mercato estivo.

Foto Francesca Soli /LaPresse

Il croato non è riuscito a raggiungere un accordo con i club interessati alle sue prestazioni, dunque alla fine è rimasto a Torino senza giocare neppure un minuto. Sul suo futuro si è soffermato ieri Fabio Paratici ai microfoni di Sky Sport: “se c’è la possibilità che Mario vada ad allenarsi con un altro club già prima dell’eventuale cessione a gennaio? Stiamo parlando con lui per cercare la miglior soluzione possibile. Valutiamo la possibilità che Mandzukic rimanga con noi, così come quella che vada via. Ripeto, stiamo parlando con lui per cercare la miglior soluzione possibile per entrambi. Ronaldo? Certamente c’è la possibilità di vederlo a lungo con la maglia Juve. È il più grande giocatore del mondo, probabilmente della storia per tutto quello che ha fatto e che ha vinto. Ha ancora un entusiasmo incredibile, una voglia di allenarsi e vincere che va oltre ogni aspettativa“.