Juventus, Matuidi difende Rabiot: “non è un mio rivale, sono certo che ci aiuterà a vincere titoli importanti”

Marco Alpozzi/LaPresse

Il centrocampista francese ha spezzato una lancia in favore del connazionale, sottolineando come la fase critica di ambientamento sia terminata

Blaise Matuidi interviene a favore di Adrien Rabiot, prendendo le difese del connazionale e rispedendo al mittente le critiche sul suo deficitario avvio di stagione.

Lapresse

Il centrocampista francese ha spezzato una lancia in favore dell’ex PSG, intervenendo ai microfoni dell’Equipe: “lo scorso anno ha giocato poco, ha avuto una stagione difficile e ora deve ambientarsi in un campionato che non conosce, ma lo sta facendo bene sia in allenamento sia quando viene chiamato in causa in partita. Siamo in tanti e c’è grande concorrenza, ma conoscendo le qualità di Adrien so che, come ha sempre fatto, darà il meglio di sé e ci aiuterà a vincere titoli importanti. Non è un mio rivale, bensì un mio compagno di squadra e lottiamo insieme. E’ normale che ci sia concorrenza, ma avremo tutti spazio e spero che Adrien ci aiuterà a fare grandi cose, poi con lui ho un rapporto speciale, ho giocato con lui per molti anni e ci conosciamo molto bene. Parliamo sempre, sia durante l’allenamento che fuori dal campo. All’inizio non capiva l’italiano, ho cercato di aiutarlo, ma adesso è migliorato molto anche perché ha preso lezioni. Sta facendo un ottimo lavoro, i passi giusti per ambientarsi in fretta“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31021 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery