Juventus, Emre Can torna ad esprimere il proprio disappunto: “non sono felice in questo momento”

Fabio Ferrari/LaPresse

Il centrocampista tedesco ha espresso la propria amarezza per lo scarso minutaggio accumulato in questa stagione

Emre Can non si sarebbe mai aspettato di finire ai margini della rosa ad inizio stagione, Khedira e Matuidi infatti sembravano sul punto di essere ceduti, invece adesso sono considerati titolarissimi da Maurizio Sarri.

Tano Pecoraro/LaPresse

Per il tedesco solo tre spezzoni in campionato, mezz’ora contro Napoli e Spal e venti minuti contro l’Inter, un bottino troppo magro per essere contenti. Perciò, dopo il match di ieri con la propria Nazionale, il centrocampista tedesco ha espresso la propria amarezza: “non sono felice in questo momento, non gioco molto a differenza della scorsa stagione quando fui impegnato anche in partite importanti per la Juventus offrendo un buon rendimento. Non ho avuto occasioni in questa stagione. Ma ora penso che quando tornerò nel mio club avrò di nuovo delle possibilità di giocare. Sono decisamente grato a Joachim Low, perché mi ha chiamato in nazionale anche se non sono stato impiegato molto nella Juve.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30950 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery