Mancini
Jennifer Lorenzini/LaPresse

Per la seconda volta nella storia, la Nazionale Italiana giocherà con la maglia verde a 65 anni di distanza dall’esordio

Per una volta non chiamateli azzurri, bensì… verdi. Proprio così, la Nazionale Italiana di Roberto Mancini affronterà la Grecia sabato con una divisa particolare, completamente diversa da quella utilizzata di solito da Bonucci e compagni. Nel match che potrebbe regalare la qualificazione aritmetica ad Euro 2020, l’Italia giocherà con un completo verde per la seconda volta nella propria storia, a 65 anni di distanza dall’esordio avvenuto nel dicembre del 1954 contro l’Argentina proprio all‘Olimpico, stesso stadio in cui si giocherà sabato.

La grafica è ispirata al Rinascimento – fa sapere la Puma in una nota – una celebrazione del passato, del presente e del futuro della cultura italiana. Il kit fa parte di una più ampia collezione caratterizzata dalla grafica rinascimentale creata in esclusiva. Si ispira al periodo rinascimentale e celebra i tanti giovani talenti che stanno diventando sempre più protagonisti dei successi degli azzurri“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE