Dalla maglia numero 8 al suo futuro, Marchisio ammette: “non ho ancora deciso. Ramsey? L’uomo giusto per…”

Marchisio Marco Alpozzi/LaPresse

L’ex centrocampista della Juventus ha ammesso di non aver ancora deciso il proprio futuro, non escludendo la possibilità di fare l’allenatore

Ha lasciato il calcio da pochi giorni, dunque Claudio Marchisio non ha ancora chiaro quello che sarà il suo futuro a breve termine. L’ex centrocampista di Juventus e Zenit sta valutando tutte le alternative, prendendosi tutta la calma di questo mondo.

Marco Alpozzi/LaPresse

Intanto, il ‘Principino‘ ha rilasciato una lunga intervista al Daily Mail, partendo dalla sua ex maglia numero 8 finita sulle spalle di Ramsey: “la mia maglia numero 8 è nelle migliori mani. Ramsey è un giocatore fantastico e volevo che l’8 finisse a lui o a un giocatore venuto dal vivaio. Il ritmo e la fisicità delle partite di Premier mi ha sempre affascinato, c’è stato dell’interesse da parte delle due squadre di Manchester e del Chelsea, ma la Juve è sempre stata la mia priorità per cui non sono mai partite delle reali trattative. Pogba? Io e Pirlo ci abbiamo messo 15 minuti a capire quanto fosse forte Paul e sapevamo che avrebbe presto preso il posto di qualcuno in squadra. Fortunatamente il mister ha trovato un modo per farci giocare tutti insieme. Gerrard e Lampard? Erano entrambi fortissimi e simboli indiscussi dei rispettivi club. Ho ammirato il loro carisma, la loro padronanza del gioco, la capacità di leadership, il coraggio e il loro attaccamento alla maglia. Il mio futuro? Non escludo nulla ma per il momento non ho deciso cosa farò“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31021 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery