Conte
LaPresse/Marco Alpozzi

L’allenatore nerazzurro ha analizzato nel post match la vittoria sui tedeschi, chiedendo ai propri giocatori di non montarsi la testa

Prima vittoria in Champions League per l’Inter quest’anno, i nerazzurri superano a San Siro il Borussia Dortmund e si rilanciano in classifica, alimentando le proprie chances di qualificazione agli ottavi.

Inter
LaPresse/Marco Alpozzi

Una prestazione davvero positiva quella fornita da Lautaro Martinez e compagni, commentata con soddisfazione da Antonio Conte ai microfoni di Sky Sport: “è stata una partita tattica, loro hanno voluto giocare a specchio a livello di sistema. Siamo stati bravi a cambiarla. Non era semplice anche nella situazione in cui stiamo, quando ci sono un bel po’ di infortuni li puoi pagare. Non è facile giocare contro di loro, a Dortmund sarà dura ma possiamo giocarci la partita. Siamo vivi. Sono importanti queste partite per i ragazzi. Loro l’anno scorso hanno lavorato tanto per arrivare in Champions e fare di tutto per continuare. Sappiamo di non essere favoriti nel gruppo e oggi vincere era l’unico modo per rimanere vivi, in maniera decisa. La partita più difficile è quella di sabato contro il Parma“.