“Fallito”, “negro” e “incapace”: insulti razzisti sui social contro Monfils, la risposta del francese è da signore

Tennis, Indian Wells Monfils LaPresse/Xinhua

Subito dopo la sconfitta subita contro Sinner ad Anversa, Monfils ha ricevuto numerosi insulti sui social, replicando però con ironia

Una sconfitta sul campo, ma una vittoria nella vita. Gael Monfils può essere fiero di se stesso, per aver replicato con ironia e leggerezza ad una serie di insulti tremendi, alcuni di stampo razzista, postati sui social da alcuni pseudo-tifosi dopo il ko con Sinner ad Anversa.

Fallito“, “negro” fino a “peggior giocatore della storia“: messaggi subdoli, a cui il francese ha risposto nelle sue Instagram Stories con un aplomb davvero invidiabile: “quando hai una brutta giornata a lavoro, è sempre bello ricevere tanto supporto“. Non solo Monfils, anche la sua fidanzata Elina Svitolina è stata attaccata dagli haters, che non hanno risparmiato nemmeno lei dopo il ko del transalpino contro Sinner. Per fortuna, a fare da contraltare a questi messaggi, ci sono anche quelli di supporto da parte di chi quei tifosi che si possono davvero definire tali.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30909 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery