Inaugura una statua e ‘concede’ ai giovani di non andare a scuola, Ibrahimovic fa infuriare il consiglio comunale di Malmoe

Ibrahimovic Lapresse

L’attaccante svedese ha invitato numerosi giovani alla cerimonia di inaugurazione di una sua statua, dandogli il ‘permesso’ di non andare a scuola

Zlatan Ibrahimovic non smette di far parlare di sè, non solo per le sue gesta sul terreno di gioco, ma anche per le sue controverse dichiarazioni.

Ibrahimovic

AFP/LaPresse

Oggi l’attaccante svedese ha inaugurato una sua statua a Malmoe, invitando sui social i giovani a partecipare alla cerimonia, facendo anche a meno di andare a scuola: “Zlatan ha dato a tutti i bambini delle scuole di Malmoe il tempo libero per partecipare alla cerimonia“. Parole che hanno spinto ad una dura replica Sara Wettergren, inserita nel consiglio comunale di Malmoe responsabile delle questioni scolastiche: “il suo messaggio non conta come una autorizzazione ufficiale a saltare le lezioni. Coloro che scelgono di andare saranno considerati come se avessero marinato la scuola, lo stesso che avviene per coloro che prendono parte agli scioperi scolastici per il clima” le parole della Wettergen al quotidiano Sydsvenskan. La statua dell’ex attaccante di Inter e Manchester United è stata svelata nei pressi dello stadio di Malmoe, nel corso di una cerimonia a cui hanno partecipato un numeroso gruppo di tifosi e di ragazzi.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31021 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery