Golf – Francesco Laporta, una vittoria da record: il trionfo al China Open è il 35° successo stagionale per l’Italia

Phil Inglis

Francesco Laporta vince il China Open e firma il 35° successo per i golfisti azzurri in stagione: battuto il record di 34 del 2018

Si colora d’azzurro anche il Challenge Tour con Francesco Laporta che ha vinto con 274 (69 71 64 70, -14) colpi l’Hainan Open, torneo in combinata con il China Tour, che si è svolto al Sanya Luhuitou GC (par 72) di Sanya, ad Hainan Island in Cina. Il 29enne di Castellana Grotte (BA) ha ottenuto il primo successo nel circuito e con i punti guadagnati è salito al vertice della Road To Mallorca, ossia l’ordine di merito, assicurandosi il passaggio sull’European Tour 2020. Ha superato il francese Robin Roussel, secondo con 275 (-13), l’olandese Wil Besseling e il tedesco Sebastian Heisele, terzi con 276 (-12)

Record di successi italiani in campo internazionale – In una stagione sempre più favorevole agli azzurri, Francesco Laporta ha firmato la 35ª vittoria in campo internazionale dei giocatori italiani e in tal modo è stato superato il record storico di successi all’estero che era stato stabilito nel 2018 con 34. E’ il 16° titolo dei professionisti, dei quali uno sul PGA Tour con Francesco Molinari e tre sull’European Tour, due con Guido Migliozzi e uno con Andrea Pavan, mentre gli altri 19 li hanno siglati i dilettanti (15 individuali e quattro a squadre). Una probante testimonianza di un gruppo forte e compatto capace di vincere in ogni categoria e fascia d’età nelle competizioni più importanti del mondo.

La gara – Laporta si è messo in corsa per il titolo nel terzo turno, quando con un 64 (-8) si è portato in vetta risalendo dalla 14ª piazza, poi ha difeso strenuamente la posizione. E’ partito forte con tre birdie in sette buche, ma ha rimesso gli avversari in corsa con due bogey. Dopo il secondo alla 11ª ha reagito alla grande con due birdie di fila riportandosi in vetta. Non si è arreso però Wil Besseling che lo ha raggiunto approfittando del terzo bogey di giornata del pugliese (70, -2), però a una buca dal termine si è defilato con un doppio bogey e poi Laporta ha mantenuto il colpo di vantaggio decisivo sul francese Robin Roussel, che ha provato fino all’ultimo almeno a propiziarsi il playoff. In quinta posizione con 278 (-10) il cinese Yanwei Liu e il polacco Adrian Meronk e tra i concorrenti in settima con 279 (-9) il transalpino Antoine Rozner e l’emergente olandese Rasmus Hojgaard.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17790 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery