Golf – Edoardo Raffaele Lipparelli leader nell’Alps Tour Grand Final

Credits: Federgolf

Edoardo Raffaele Lipparelli al comando dell’Alps Tour Grand Final dopo il primo giro: il golfista italiano precede di un colpo l’argentino Martin Contini

Edoardo Raffaele Lipparelli ha preso subito il comando con 67 (-5) colpi nell’Alps Tour Grand Final, torneo conclusivo dell’Alps Tour che ha luogo sui due percorsi laziali del Golf Nazionale a Sutri (primo e secondo giro) e del Terre dei Consoli GC a Monterosi (terzo e quarto turno) dove sono in gara 41 dei primi cinquanta classificati nell’ordine di merito ammessi di diritto. Al termine verranno assegnate cinque ‘carte’, ossia i pass per salire sul Challenge Tour, ai primi cinque in graduatoria nella money list. In realtà una andrà al sesto, poiché l’attuale quarto, lo spagnolo Sebastian Garcia Rodriguez, è già sul secondo circuito continentale dove è approdato per altra via.

Lipparelli, 22enne di Frosinone, leader dell’ordine di merito e di fatto già promosso, ha l’obiettivo di vincere questa classifica e ha iniziato nel migliore dei modi peraltro prendendo un buon margine sugli unici due concorrenti che possono superarlo con un successo, il romano Enrico Di Nitto (secondo in money list), 20° con 72 (par), e il francese Frederic Lacroix (terzo), che ha fatto poco meglio, 11° con 71 (-1).

Sul tracciato del Golf Nazionale (par 72) Lipparelli, che ha segnato sei birdie e un bogey, precede di un colpo l’argentino Martin Contini (68, -4), e di due l’olandese Davey Porsius, lo spagnolo Angel Hidalgo Portillo, il francese Edgar Catherine e il francese Xavier Poncelet, sesto nell’ordine di merito, che con tale graduatoria salirebbe di tour. In gara altri sei italiani: hanno lo stesso score di Lacroix anche Federico Zucchetti e Federico Maccario (settimo in OM), che ha ampie possibilità di essere promosso, ma deve arrivare avanti a Poncelet, quindi affiancano Di Nitto sia Alessandro Grammatica che Giulio Castagnara e sono più indietro Luca Cianchetti, 28° con 74 (+2), e Michele Ortolani, 40° con 83 (+11). Il montepremi è di 40.000 euro con prima moneta di 5.500 euro.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17961 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery