peter sagan
LaPresse

Peter Sagan innamorato dell’Italia: le parole dello slovacco dopo l’annuncio della sua partecipazione al Giro 2020

Adesso è ufficiale: Peter Sagan sarà al via del prossimo Giro d’Italia. Il tre volte campione del mondo ha finalmente deciso di prendere parte alla Corsa Rosa e lo farà il prossimo anno. La 103ª edizione dunque vedrà l’esordio assoluto dello slovacco al Giro.

AFP/LaPresse

L’Italia occupa un posto speciale nel mio cuore. È il paese in cui ho vinto il mio primo campionato del mondo nel 2008 e dove ho trascorso gli anni formativi della mia carriera professionale, guidando per una squadra italiana. Negli ultimi dieci anni ho avuto l’opportunità e il privilegio di gareggiare, molte volte, in alcune delle gare più prestigiose tenute in Italia, ma ho sempre sentito che mancava qualcosa, il Giro d’Italia. Non credo che ci sia nessun ciclista che non sogna di partecipare alla Corsa Rosa, una delle gare più belle e stimolanti del mondo. Ecco perché sono lieto di annunciare che il 9 maggio sarò sulla linea di partenza a Budapest, pronto per affrontare questo iconico Grand Tour per la prima volta. Non sarà certamente una gara facile ma non vedo l’ora. Con la Grande Partenza e le prime tre tappe che si terranno in Ungheria, il Giro d’Italia del prossimo anno mi darà anche la possibilità di correre così vicino alla Slovacchia e sono sicuro che gli applausi delle folle slovacche si faranno sentire lungo il percorso“, queste le parole di Sagan nella nota ufficiale del suo team, la Bora Hansgrohe.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE