Genoa, Andreazzoli laconico dopo il ko di Parma: “io a rischio esonero? Ecco cosa vi posso dire”

Andreazzoli Tano Pecoraro/LaPresse

L’allenatore del Genoa ha commentato le voci di un suo possibile esonero, ammettendo come non sia una decisione che dipenda da lui

Aurelio Andreazzoli attende con ansia il suo destino, ormai abbastanza segnato dopo il 5-1 subito dal Genoa a Parma. L’allenatore rossoblù verrà esonerato nelle prossime ore, con uno tra Guidolin o Carrera che prenderà il suo posto.

Andreazzoli

Tano Pecoraro/LaPresse

L’ex Empoli ha parlato nel post match, esprimendo le proprie considerazioni a riguardo: “se rischio l’esonero? So bene come funzionano le cose. So che ci sono delle situazioni che portano a delle decisioni. Tutto questo non è sotto il mio controllo. Quello che era sotto il mio controllo ho cercato di portarlo in campo mentre tutto il resto non va chiesto a me. Ho commesso degli errori, non c’è un allenatore che non commetta errori. Forse ci sono state alcune valutazioni sopra le aspettative dopo le amichevoli estive. La squadra ha mostrato qualche pecca, un po’ per colpa mia e un po’ per colpa di chi va in campo. Contro il Milan potevamo vincere mentre stasera ci siamo fatti dei danni da soli. Ci abbiamo messo molto del nostro: loro hanno tirato 7 volte in porta e hanno fatto 5 gol. Gli episodi segnano sempre, non è la prima volta che ci capita e purtroppo anche stasera siamo qui a raccontarli. Abbiamo perso il confronto con una squadra che ha dimostrato di essere più forte di noi, più precisa, coordinata e con le idee chiare. Il Parma ha meritato di vincere. Il punteggio poteva essere un po’ diverso se avessimo fatto qualche regalo in meno“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30825 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery