Marko
Photo4/LaPresse

Helmut Marko ancora durissimo contro la Ferrari dopo il Gp della Russia: le parole del consigliere Red Bull fanno fischiare le orecchie a Binotto e tutto il team di Maranello

Helmut Marko sta facendo tanto discutere per le sue affermazioni contro la Ferrari dopo il Gp di Russia: il consigliere della Red Bull, proprietario del marchio Red Bull non le sta mandando a dire al team di Maranello ed è tornato a parlare della Rossa ai microfoni di Servus TV.

helmut marko vettel
Photo4/LaPresse

La Ferrari ha manipolato il risultato della gara in Russia. Vettel aveva trovato una configurazione migliore per la gara e Leclerc non lo avrebbe mai superato. Vettel era semplicemente il più veloce. La Ferrari voleva che si scambiassero le posizioni, ma Vettel si è allontanato deliberatamente” per evitare di cedere la prima posizione al giovane monegasco”, ha dichiarato Marko.

Averlo fatto con il pit stop è fastidioso per Sebastian. Manipolare la gara con quel pit-stop va contro la giustizia e lo sport. E’ un momento già abbastanza difficile per la Ferrari, quindi perchè giocare consapevolmente contro i tuoi due piloti? A loro piacciono questi giochi politici. C’è un grosso rischio e il più delle volte non funziona, ma fa parte della loro cultura. E’ solo diverso dal nostro“, ha concluso Marko.