Formula 1 – Ferrari nella bufera? Le squadre rivali chiedono chiarimenti alla FIA sul motore della Rossa

Ferrari Photo4/LaPresse

Ferrari sotto inchiesta? Rivali chiedono chiarimenti alla FIA sul motore della Rossa

La stagione di Formula 1 non è ancora finita, ma sembra che ormai sia quasi fatta per Lewis Hamilton, vicinissimo al titolo Mondiale. Il britannico ha dispitato un inizio di stagione impeccabile per poi dover fare i conti, da Spa in poi, con una Ferrari quasi rinata e competitiva, che è riuscita a mettere i bastoni tra le ruote alla Mercedes.

Le ultime due gare, quella di Sochi e di Suzuka non hanno però sorriso al team di Maranello che nonostante delle qualifiche positive poi ha disputato gare deludenti. Intanto, in attesa di tornare in pista in Messico, alla Ferrari fischiano le orecchie a causa di alcune lamentele dei team rivali. Le squadre avversarie del Cavallino hanno infatti chiesto alla FIA un chiarimento sul motore della SF90 e sull’utilizzo di una quantità, piccola, di olio “rilasciata dall’intercooler del turbo compressore per entrare in processo di combustione e produrre un sensibile aumento di potenza“, come spiegato da Motorsport. Sembra che sia stata la Red Bull a chiedere alla FIA se questa pratica sia concessa, perchè a suo avviso aiuterebbe la Ferrari nel giro secco. La Federazione però si è limitata a dichiarare di “non aver ricevuto alcuna protesta da alcun concorrente per quanto riguarda i progetti attuali“.

Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35610 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery