Formula 1 – Cancellate le FP3 del Gp del Giappone, qualifiche rimandate a domenica: ecco cosa succede se non si disputeranno

PHOTO 4

L’arrivo del tifone Hagibis fa cambiare i piani del Gp del Giappone: FP3 cancellate, qualifiche rimandate a domenica. Se dovessero essere cancellate anche le qualifiche si partirà con il risultato delle FP2

Il weekend del Gp del Giappone cambia in corsa. La colpa è dell’imminente arrivo del tifone Hagibis che, a causa dei venti ad oltre 200 km/h che si porterà dietro, mette a rischio l’incolumità di piloti e spettatori. La giornata di F1 del sabato è stata cancellata: i piloti non scenderanno in pista nelle FP3 (cancellate) e le qualifiche sono state spostate alle 03:00 italiane di domenica mattina. Cosa succederà però se le qualifiche saranno cancellate?

Innanzitutto va detto che, secondo le previsioni meteo (consultate Meteoweb per saperne di più), il tifone dovrebbe passare nel tardo pomeriggio del sabato, evitando di complicare anche la domenica di Suzuka. Se il tempo dovesse cambiare e le qualifiche dovessero essere cancellate, la FIA ha comunicato che la griglia di partenza del Gp del Giappone verrà stabilita in base all’esito delle FP2: dunque Valtteri Bottas sarà l’eventuale poleman del weekend.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17828 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery