AFP/LaPresse

Franck Ribery in panchina nella Fiorentina dei tempi di Adrian Mutu? L’ex attaccante Viola ironizza sul talento francese, nuovo idolo dei tifosi toscani

Sembra dover essere solo una ‘figurina’, un colpo unicamente mediatico, in grado di far vendere qualche biglietto e qualche maglietta in più. Invece Franck Ribery si è dimostrato un vero valore aggiunto nella Fiorentina targata Rocco Commisso. Il francese, nonostante l’età e una condizione fisica non certo brillante come ai vecchi tempi, si è preso non solo il posto da titolare nell’11 di Montella diventando un leader dello spogliatoio, ma ha conquistato anche i cuori dei tifosi della Fiorentina.

Eppure qualcuno lo avrebbe messo in panchina. Adrian Mutu, ex attaccante che ha vestito la maglia della Viola dal 2006 al 2011, ha ironizzato sulla possibile esclusione dall’11 titolare di Ribery nella sua Fiorentina. Nel corso di un’intervista riportata da Prosport.ro, Mutu ha dichiarato ridendo: “se fosse arrivato alla Fiorentina ai miei tempi, avrebbe fatto panchina. Oppure avrebbe giocato dall’altra parte”. L’attaccante romeno ha avuto partner offensivi del calibro di Jovetic, Gilardino e Osvaldo, ma un posto per un talento come Ribery lo avrebbe trovato qualsiasi allenatore.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE