Stam
Pa/LaPresse

L’allenatore del Feyenoord ha deciso di lasciare il proprio incarico dopo il pesantissimo ko con l’Ajax

Jaap Stam non è più l’allenatore del Feyenoord, l’olandese ha infatti deciso di lasciare il proprio incarico dopo il pesantissimo ko subito nel Klassiker contro l’Ajax, riuscito ad imporsi con il risultato di 4-0. Finito a meno quindici dai Lancieri, l’ex difensore del Milan ha deciso di dimettersi, nonostante avesse la fiducia di club e giocatori: “è meglio per il club, per i giocatori e per me stesso se mi faccio da parte” le parole di Stam. Sulla decisione dell’allenatore olandese si è soffermato anche il direttore tecnico del Feyenoord Sjaak Troost: “Jaap aveva il supporto e la fiducia di società e giocatori, ma quando qualcuno ti dice che non ci crede più e non vuole continuare, bisogna rispettare la decisione”.