Wolff e Hamilton
Photo4/LaPresse

Il team principal della Mercedes ha parlato di un possibile passaggio di Hamilton in Ferrari nel 2021, esprimendo il proprio punto di vista

Lewis Hamilton si avvicina al sesto titolo mondiale della sua carriera con la Mercedes, ma le voci di un possibile passaggio in Ferrari nel 2021 non si placano.

Hamilton
AFP/Lapresse

Indiscrezioni e retroscena si rincorrono, ma Toto Wolff continua a gettare acqua sul fuoco, sottolineando come il team di Brackley continui a puntare con forza sul proprio pilota: “penso che queste voci di Hamilton in Ferrari siano forse un po’ sproporzionate. Lewis ha chiaro in mente su come sarà il suo futuro e, da parte nostra, siamo sempre stati molto fedeli ai nostri piloti. Detto ciò, è anche ovvio che nel 2021 cambieranno molte cose anche per i piloti, che si guarderanno intorno valutando attentamente tutte le opzioni sul tavolo. Bisognerà comparare le prestazioni delle varie macchine, che è quello che realmente conta anche per i migliori. Abbiamo iniziato in maniera molto blanda le discussioni per quanto riguarda ciò che succederà oltre il 2020 e penso che non si deciderà nulla in tempi brevi. Se ne riparlerà nella prossima stagione, ma noi faremo di tutto per convincere Lewis a puntare ancora sul nostro team per il futuro”.