Formula 1, brutte sensazioni per Vettel in Giappone: “la Mercedes è forte, difficile recuperare il gap”

vettel Photo4/LaPresse

Il pilota tedesco ha analizzato le prime due sessioni di libere, tradendo un pizzico di preoccupazione considerando la velocità di Mercedes e Red Bull

Prima giornata complicata per la Ferrari, costretta ad inseguire la Mercedes già dopo le prime due sessioni di prove libere. Vettel e Leclerc faticano sul tracciato di Suzuka, prendendo la paga anche da Verstappen, piazzatosi alle spalle delle due Frecce d’Argento nelle FP2.

vettel

Photo4/LaPresse

C’è preoccupazione nelle parole di Sebastian Vettel, intervenuto ai microfoni di Sky Sport F1 nel post libere: “le nostre macchine sono le stesse rispetto alle scorse settimane, sicuramente i piloti Mercedes sono veloci e si son sentiti subito a loro agio. Forse hanno fatto un passo avanti, oppure le loro caratteristiche si addicono meglio a questa pista piuttosto a quelle che abbiamo affrontato di recente. Sono tanti i fattori che possono determinare questo esito, è andata bene ma possiamo migliorare. Recuperare il gap? Speriamo di farlo con impegno e qualità, non è stata una giornata perfetta per noi, c’è ancora del potenziale da tirare fuori dalla macchina. Come ho detto però, bisogna essere onesti e ammettere il fatto che la Mercedes qui sia davvero veloce. Sono sembrate a loro agio anche le Red Bull, mi aspetto che anche loro siano molto forti domenica“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31021 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery