max verstappen
photo4/Lapresse

Il pilota olandese ha parlato delle sue possibilità di vincere il titolo mondiale in futuro con la Red Bull, tracciando la strada da seguire

Il sogno di Max Verstappen è quello di vincere il titolo mondiale, un obiettivo non troppo utopistico per il pilota olandese, che ha dimostrato in questi anni di saper lottare alla pari con Hamilton e Vettel.

verstappen
Lapresse

Il problema del driver Red Bull però è la mancanza di competitività della sua monoposto, che non gli permette di giocarsi la vittoria in ogni Gran Premio dell’anno. Un problema da risolvere secondo Verstappen, stanco di guardare gli altri festeggiare: “chiaramente non abbiamo iniziato bene la stagione negli ultimi anni. Se si vuole lottare per il Mondiale, allora è molto importante avere una prima parte di campionato molto forte. Tuttavia, credo che come squadra possiamo arrivare a quel livello” le parole di Verstappen al sito olandese racingnews365.nl. “Naturalmente la Red Bull ha già vinto quattro campionati mondiali consecutivi in ​​passato. Quest’anno abbiamo stretto una nuova partnership con Honda e questo richiede semplicemente del tempo. Ecco perché dobbiamo iniziare a mostrare tutto il nostro potenziale già dal 2020 e poi si vedrà”.