Formula 1, Ricciardo mette le cose in chiaro: “una clausola per andare in Ferrari? Ecco la verità”

Ricciardo Lapresse

Il pilota australiano ha fatto chiarezza sul proprio futuro, sottolineando come rispetterà il contratto con la Renault

Il nome di Daniel Ricciardo è stato spesso accostato a Ferrari e Mercedes, senza però avvicinarsi mai concretamente né ad una e né all’altra scuderia. Al momento l’australiano ha un contratto con la Renault, all’interno del quale non esiste nessuna clausola che gli permetterebbe di lasciare il team di Enstone in caso di chiamata del Cavallino o delle Frecce d’Argento.

Photo4/LaPresse

A confermarlo è lo stesso Ricciardo ai microfoni del Russia’s Championat: “sono tutte voci false, ho un contratto esclusivo con la Renault. Anche se le prestazioni dovessero essere peggiori delle aspettative, resterò comunque qui. Se la squadra migliore della griglia dovesse offrirmi adesso un contratto, non posso firmarlo. Non ho alcun rammarico per aver firmato un biennale, non mi piacciono i contratti di un anno. Ci vuole tempo per conoscere una squadra e adattarsi completamente. Quindi per me un contratto dovrebbe durare almeno due anni, mentre tre potrebbero essere forse troppi. Però se le cose qui dovessero funzionare, allora non credo che il rinnovo con Renault sarà un problema”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31021 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery