Hamilton
Photo4/LaPresse

Il pilota britannico si gode il successo ma lancia una frecciatina a Vettel, colpevole di aver cercato di buttarlo fuori pista alla partenza

Lewis Hamilton vince la decima gara in stagione, lo fa in Messico precedendo Vettel e Bottas dopo una gara lunga e complicata. Niente titolo iridato però, il britannico deve infatti conquistare ancora quattro punti sul compagno di squadra prima di festeggiare, cosa che farà con molta probabilità ad Austin.

partenza Messico
Photo4/LaPresse

Intanto, il driver di Stevenage si gode il successo di oggi, non senza lanciare una frecciatina a Vettel ai microfoni di Sky Sport: “è stata una partenza folle, Vettel ha cercato di buttarmi fuori, poi sono stato assalito da Verstappen. Sapevo che prima o poi Max mi sarebbe arrivato addosso come un siluro. Dopo il contatto con Max, fortunatamente, sono riuscito a rientrare in pista e ho ripreso la gara. Ma alla fine è stato un gran bel weekend, la macchina era grandiosa ed è stato speciale poter festeggiare questa vittoria qui in Messico“.