Formula 1, la McLaren furiosa contro la Ferrari: “Leclerc ha messo a rischio l’incolumità degli altri piloti”

Seidl Photo4/LaPresse

Il team principal della McLaren ha accusato la Ferrari di aver tenuto un comportamento rischioso a Suzuka, lasciando in pista Leclerc con un’ala a penzoloni

Non solo la Mercedes, anche la McLaren si è scagliata contro la Ferrari per il comportamento tenuto nei primi giri del Gran Premio del Giappone, quando ha permesso a Leclerc di rimanere in pista con l’ala anteriore gravemente danneggiata.

Leclerc

Lapresse

Un detrito ha colpito la monoposto di Lewis Hamilton, un altro ha rovinato l’ala di Norris, obbligandolo ad una sosta ai box. Andreas Seidl non ha usato mezze misure per scagliarsi contro il Cavallino, parlando ai microfoni di Race Fans: siamo fortemente contrari, ovviamente, agli avversari che lasciano in pista le proprie vetture con un’intera estremità dell’ala anteriore a penzoloni, esponendo tutti gli altri piloti a un rischio. Sfortunatamente, quando l’appendice aerodinamica è esplosa, Norris ha raccolto dei detriti della Ferrari che sono finiti nel duct del freno anteriore destro. La temperatura del freno è andata alle stelle e siamo stati costretti a una sosta ai box per pulire la presa d’aria, mettendo praticamente fine alla nostra gara. Norris ci ha provato in ogni caso, conducendo una gara ottima in termini di passo e cercando di recuperare, ma non è stato possibile”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31045 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery