Suzuka
photo4/Lapresse

La giornata di sabato potrebbe essere condizionata dalle avverse condizioni meteo, dal momento che la JMA prevede l’arrivo di un violento tifone sulle coste giapponesi

Il programma del week-end di Suzuka, dove domenica si terrà il Gran Premio del Giappone, potrebbe subire pesanti variazioni a causa di un tifone che dovrebbe abbattersi sulla costa centro-meridionale nipponica, proprio in prossimità del territorio in cui sorge il circuito.

Suzuka
photo4/Lapresse

Stando alla JMA (Japan Meteorological Agency), agenzia giapponese per le previsioni meteorologiche, l’impatto con il tifone dovrebbe avvenire nella giornata di sabato, nel corso della quale dovrebbero svolgersi sia le FP3 che le Qualifiche. Secondo le stime, il tracciato verrebbe interessato da precipitazione fortissime, con apporti cumulati elevatissimi stimati in 300 mm/24h. Da tenere d’occhio sarà anche il vento, che dovrebbe spirare con intensità superiore agli 80 nodi e con punte di 120 nodi come valore massimo di raffica. Anche se l’autodromo non verrà interessato dai vortici di bassa pressione, il vento soffierà comunque oltre i 30 nodi, una valore che condizionerebbe e non poco le monoposto di Formula 1. Per la giornata di domenica invece la situazione dovrebbe migliorare drasticamente, con l’allontanamento del tifone verso nord-est.