Formula 1, l’ammissione di Vettel: “la combinazione tra Hamilton e la Mercedes fa la differenza”

hamilton vettel Lapresse

Il pilota britannico ha commentato il feeling tra Hamilton e la sua monoposto, ammettendo come si tratti di un binomio quasi perfetto

Il sesto titolo Costruttori per la Mercedes è già arrivato a Suzuka, per quello di Lewis Hamilton bisognerà attendere ancora qualche settimana. Il britannico ha ormai in tasca il sesto Campionato del Mondo, mancano pochi punti da conquistare su Bottas per salire un altro gradino nell’Olimpo del Motorsport.

hamilton vettel

photo4/Lapresse

Intanto, Sebastian Vettel ha già fatto i complimenti al proprio rivale, ammettendo come il suo binomio con la Mercedes sia davvero quasi perfetto: “penso che ovviamente la Mercedes abbia avuto la macchina migliore negli ultimi due anni, e penso che ci siano altri piloti che avrebbero potuto avere ottime possibilità di vincere un campionato. Ma bisogna sottolineare che è la combinazione tra squadra e pilota che fa la differenza. Per quanto non ho amato questi anni di loro vittorie, soprattutto quando abbiamo combattuto fino alla fine negli ultimi due anni, bisogna apprezzare tutto questo. Non è solo Mercedes o solo Lewis. È l’insieme dei due che li ha portati a un punto in cui sono molto, molto difficili da battere con errori davvero minimi. Quindi questo è merito sia del pilota sia della squadra e penso che sia giusto menzionare sempre entrambi”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30965 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery