PRESSINPHOTO/LaPresse

Diego Costa finisce nei guai con il fisco spagnolo: il calciatore condannato al pagamento di un risarcimento milionario e a 6 mesi di carcere

Nel 2014 Diego Costa aveva firmato un contratto da 8 milioni di euro con lo sponsor tecnico Adidas, senza pagare le tasse dovute al fisco spagnolo. Al termine di un lungo iter processuale, nel quale si era sempre professato innocente, l’attaccante dell’Atletico Madrid si è invece dichiarato colpevole di aver evaso il fisco spagnolo per la cifra di 1.1 milioni di euro. Oltre alla somma da versare come risarcimento, secondo quanto riporta Mundo Deportivo, Diego Costa ha accettato una pena detentiva di 6 mesi che verrà tramutata in una multa di 600.000 euro.