rugby italia
AFP/LaPresse

Gli azzurri della palla ovale in viaggio per Toyota in vista della quarta sfida della coppa del mondo di Rugby 2019

Giornata di recupero per la Nazionale Italiana Rugby che nella mattinata odierna ha svolto un lavoro di attivazione muscolare prima di salire sullo Shinkansen alla stazione di Shizuoka per arrivare a Toyota, sede del quarto incontro dell’Italrugby che sabato 12 ottobre affronterà gli All Blacks al Toyota City Stadium alle 13.45 locali (6.45 italiane), partita che sarà trasmessa in diretta su Rai 2.

“Recuperiamo le energie dopo la partita di venerdì. E’ stato un incontro difficile – ha dichiarato Callum Braley – dove il Sudafrica sin dall’inizio ha dato una impronta molto fisica al match e che nel secondo tempo ha sfruttato gli spazi che si erano venuti a creare per la nostra inferiorità numerica”.

“Adesso vogliamo preparare al meglio il nostro prossimo incontro. Giocheremo contro i campioni del Mondo in carica: sarà uno stimolo in più per tutti provare a conquistare un posto da titolare” ha concluso il mediano di mischia Azzurro.

Nella serata odierna giapponese all’arrivo l’Italia è stata accolta da un nutrito gruppo di tifosi a “Cattolica Piazza Itali”, contenitore dedicato alle eccellenze italiane in Giappone che aveva già coinvolto gli Azzurri nella prima tappa del Mondiale ad Osaka.