AFP/LaPresse

La Fifa ha assegnato alla Cina il Mondiale per Club 2021, il primo che si svolgerà con il nuovo format da 24 squadre

Al termine di una riunione del Consiglio della Fifa a Shanghai, il presidente Gianni Infantino ha svelato alla stampa l’assegnazione alla Cina del Mondiale per Club 2021. Il gigante asiatico ospiterà la prima edizione con il nuovo format da 24 squadre, rispettivamente ripartite in: 8 europee, 6 Sudamerican e 10 fra Asia, Africa, Nord-Centro America, Oceania. Gianni Infantino ha dichiarato: “questa è una decisione storica per il calcio. Sarà una competizione che ogni persona, ogni bambino e chiunque ami il calcio attenderà con impazienza”.