Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

Finito sotto i riflettori nel corso dell’ultimo Giro d’Italia per aver indossato la maglia rosa per sei giorni, Valerio Conti adesso prolunga il suo contratto con l’UAE

Durante l’ultima edizione del Giro d’Italia il suo nome è finito in prima pagina, grazie al fatto di aver indossato la maglia rosa del leader per sei giorni.

Marco Alpozzi/LaPresse

Il punto senza dubbio più alto della carriera di Valerio Conti, che vanta nel suo palmarès anche il Gp Beghelli 2014 e una tappa alla Vuelta 2016, oltre a numerosi piazzamenti di spicco. Il talento del 26enne italiano è cristallino, dunque la UAE Emirates ha deciso di prolungarli il contratto per un’altra stagione, allungandolo dal 2020 al 2021. “Sono molto felice di legare il mio futuro all’UAE Emirates – le parole di Conti spero di tornare nelle prossime due stagioni a rinverdire i bei momenti vissuti nella prima parte del 2019, grazie anche all’entusiasmo che si respira in squadra per il gran bel progetto ciclistico che si arricchisce ogni anno di grandi corridori“.