Ciclismo – Nibali, l’amore per il Giro e la passione nel sangue: “desideravo di poter correre sin da bambino”

vincenzo nibali AFP/LaPresse

Vincenzo Nibali, la passione per il ciclismo e l’amore per il Giro d’Italia: le parole dello Squalo al Festival dello Sport

Continua il Festival dello Sport: tanti campioni e fenomeni si stanno alternando a Trento, per il grande evento sportivo. Oggi è stato il turno di Vincenzo Nibali, reduce da un Lombardia non troppo soddisfacente. Lo Squalo dello Stretot ha parlato del suo amore per il ciclismo: “desideravo sin da bambino di poter correre, poi sono diventato professionista dal 2005. Erano poche le gare a tappe, cercavo sempre di vincere qualcosa“.

Il siciliano ha poi parlato del suo legame col Giro d’Italia: “ho il Giro nel cuore. La prima partecipazione è stata nel 2007 ma l’avevo già vissuto quando era partito da Reggio Calabria nel 2005, andando a trovare la Fassa Bortolo. Prendo come simbolo il successo sotto la neve alle Tre Cime di Lavaredo”, ha concluso.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35775 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery