Ciclismo, Bernal vince dove trionfò Pantani: mamma Tonina gli telefona per fargli i complimenti

Bernal Lapresse

La madre del Pirata ha chiamato ieri Bernal dopo averlo visto vincere al Santuario di Oropa, dove il figlio trionfò nel 1999

Una gioia doppia, la prima vittoria in Italia proprio lì dove Marco Pantani, il suo idolo, trionfò nel 1999 dopo una rimonta pazzesca. La 103ª edizione del GranPiemonte sarà indimenticabile per Egan Bernal, felice come un bambino dopo aver tagliato il traguardo posto nei pressi del Santuario di Oropa, un luogo sacro soprattutto per i ciclisti cresciuti nel nome del Pirata.

Come il colombiano che, subito dopo la fine della corsa, ha ricevuto una telefonata speciale direttamente da Tonina Pantani: “pronto, pronto… Sì, sono io signora. E’ stato fantastico vincere qui, mentre salivo pensavo a Marco e mi caricavo. E adesso questa chiacchierata è un premio che non mi aspettavo, un onore. Grazie“. Una telefonata speciale, seguita poi da un particolare invito rivolto da mamma Tonina a Bernal: “Egan, quando vuoi passa a trovarmi a Cesenatico, al museo di Marco. Ti aspetto, come un figlio”. Immediata la risposta: “cercherò di venire, sarebbe troppo bello. Pantani per me è un mito. Grazie ancora, signora. Un abbraccio“.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30965 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery