alaphilippe
LaPresse/Marco Alpozzi

Alaphilippe rinuncia alla Milano-Torino e al Giro di Lombardia: il francese della Quick Step termina in anticipo la sua stagione

E’ tutto pronto per un ultimo sprint a due ruote per le strade italiane: il Trittico d’Autunno regalerà tanto spettacolo agli appassionati di ciclismo, che però per le strade italiane dovranno far a meno di un campione. Alaphilippe, infatti, ha deciso di finire con un pizzico di anticipo la sua stagione 2019, rinunciando così alla Milano-Torino e al Giro di Lombardia.

La mia incredibile annata 2019 è giunta al termine. Ho lavorato duramente per cercare di essere al top quest’anno, con le classiche e il Tour ma ora la mia forma è in calo. Volevo correre in Italia e dare il massimo per la squadra, ma ha senso la fase post-stagionale per essere nella migliore forma possibile per l’inizio del prossimo anno“, ha dichiarato il francese della Quick Step.