AFP/LaPresse

Il club tedesco ha deciso di vietare ai propri giocatori il ‘5’ e gli abbracci per evitare la trasmissione di germi

L’inizio di stagione del Borussia Dortmund non è certamente da incorniciare, solo due vittorie nelle ultime otto partite tra Bundesliga e Champions League, un bottino alquanto scarno per un club come quello tedesco che ambisce a grandi traguardi.

favre
ROBERT MICHAEL / AFP

A rendere ancora più complicata la situazione è una forte influenza che sta colpendo la rosa della società giallonera, obbligando l’allenatore Favre a dover rinunciare ad un giocatore a partita. Mario Götze fuori col Gladbach, Reus con l’Inter e Bürki con lo Schalke. Per questo motivo, il manager francese ha deciso di correre ai ripari, vietando ai propri uomini di salutarsi battendo il 5 e di abbracciarsi. Meglio evitare lo scambio di germi, così da avere tutti a disposizione per i prossimi importanti impegni.