Bologna – Il rigore non dato ed il potere di Mihajlovic, De Leo sincero: “ci dimostra che non ci sono imprese impossibili”

bologna LaPresse/Tano Pecoraro

De Leo sincero dopo il ko del Bologna contro la Juventus: le parole del tattico di Mihajlovic dopo la sfida allo Stadium

Il Bologna non è riuscito a mettere del tutto i bastoni tra le ruote alla Juventus ieri sera allo Stadium. Nonostante una prestazione che ha fatto uscire a testa alta i rossoblu, i bianconeri hanno trionfato col risultato di 2-1 nell’anticipo dell’ottava giornata di Serie A.

mihajlovic

Tano Pecoraro/LaPresse
LaPresse/Tano Pecoraro

Meritavamo il pareggio considerando tutto. Sinisa? Ha fatto i complimenti alla squadra perché fino all’ultimo ha saputo tenere lo spirito giusto, il coraggio. Il rammarico, ovviamente, è aver preso due gol su nostre mancanze: E magari quel dubbio-rigore poteva essere visto al Var…“, ha dichiarato il tattico Emilio De Leo dopo la partita.

Rigore? Mi sembra che il braccio sia eccessivamente largo, indipendentemente dall’intervento scomposto di De Ligt. Avrebbe potuto rivederlo al VAR, sarebbe stato un bello spot, anche a tutela della nostra società. Avremmo gradito che l’arbitro avesse deciso di rivederlo“, ha aggiunto il tattico di Mihajlovic.

mihajlovic

Tano Pecoraro/LaPresse
LaPresse/Tano Pecoraro

“I cambi potevano essere fatti prima con il senno di poi, a volte perdere certi equilibri ti fa fare due passi indietro. Alla fine abbiamo lasciato tre giocatori difensivi isolati, ce la siamo giocata in uno stadio importante. Ci abbiamo provato, usciamo a testa alta da questa partita. Il mister da quando siamo arrivati lo scorso gennaio ha creato un rapporto speciale con il gruppo e la piazza, c’è un’empatia particolare. Basta un cenno dell’allenatore per caricarsi, credo che ci stia dimostrando che non ci sono imprese impossibili, e la squadra cerca di metterlo in campo ogni volta“, ha concluso.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35610 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery