Bellator Milano – Alessio Sakara distrugge Grigsby: 23 secondi di furia, l’arbitro è costretto a fermare il match [VIDEO]

LaPresse/Iuri Federici

Alessio Sakara raccoglie un importante successo a Bellator Milano: il ‘Legiornario’ polverizza Grigsby in 23 secondi e vince per TKO

Uno scenario da sogno aveva bisogno di una prestazione all’altezza. Detto fatto, Alessio Sakara non sbaglia due volte. Dopo l’amara sconfitta di Genova, il ‘Legionario’ aveva tutta l’intenzio di rifarsi davanti ai 5000 spettatori dell’Allianz Cloud di Milano, cornice da brividi per l’evento di Bellator Milano che ha soddisfatto la voglia di sport del pubblico italiano. Un grande successo, del quale Sakara è stato la ciliegina sulla torta: vittoria in 23 secondi per TKO su Canaan Grigsby, sconfitto senza appello.

Sakara riesce a chiudere Grigsby contro la parete della gabbia, ne perfora la guardia con un paio di pugni, poi sbilancia l’avversario con un low kick e lo finisce con una serie impressionante di ganci destri al corpo e al volto che costringono l’arbitro a fermare l’incontro. “Grazie perché non mi avete abbandonato. – le parole di Alessio Sakara – Le persone mi dicevano tornerai più forte. Sono felice, amo combattere”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17923 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery