scola
AFP/LaPresse

Luis Scola pronto alla nuova avventura con l’Olimpia Milano: le parole del cestista argentino nella conferenza stampa di presentazione

Ai Mondiali di Basket 2019 si è messo in mostra in maniera incredibile nonostante l’età, raccogliendo gli applausi di tutto il mondo: stiamo parlando di Luis Scola, medaglia d’argento con l’Argentina. Adesso, per il cestista argentino, 40 anni ad aprile, inizia una nuova avventura italiana: Scola è stato infatti ingaggiato dall’Olimpia Milano.

Ho parlato con Manu Ginobili e altri giocatori allenati da Ettore Messina, come Prigioni e Nocioni. Messina è stata una delle ragioni per cui ho scelto di firmare con l’Olimpia Milano. Sono qui con ambizioni e motivazioni”, ha raccontato Scola in conferenza stampa oggi.

AFP/LaPresse

Se con la Nazionale argentina non avessimo staccato il pass per le Olimpiadi agli ultimi Mondiali avrei smesso di giocare. Mia moglie mi ha spronato a continuare fino a Tokyo e ho scelto il progetto dell’Olimpia sugli altri. Conto di dare tutto quello che ho sempre dato in carriera: gioco al massimo, lavoro al massimo, mi preparo al massimo. L’Eurolega 13 anni fa e da allora è cresciuta tremendamente, credo che si stia avvicinando alla Nba. Mi servirà un periodo di adattamento ma credo che non ci saranno problemi”, ha concluso.