LaPresse

Il tennista croato esce di scena al primo turno del Masters 1000 di Shanghai, il croato infatti cede in due set allo spagnolo Alberto Ramos-Viñolas

Termina al primo turno l’avventura di Marin Cilic nel Masters 1000 di Shanghai, il tennista croato infatti alza bandiera bianca al cospetto dello spagnolo Alberto Ramos-Viñolas, capace di imporsi in due set con il risultato di 6-4, 6-4. Il numero 25 del ranking ATP non riesce a tenere testa al proprio avversario, che ribalta i pronostici e si regala Roger Federer al secondo turno, vincendo dopo un’ora e ventiquattro minuti di partita. Un esito davvero sorprendente, che costringe Cilic a rinviare la sfida con lo svizzero.