tsitsipas
AFP/LaPresse

Il tennista greco soffre le proverbiali sette camicie contro il georgiano, imponendosi in rimonta con il punteggio di 4-6, 6-3, 6-2

Stefanos Tsitsipas accede ai quarti di finale del ‘China Open’, torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 3.515.225 dollari in corso sui campi in cemento di Pechino, in Cina (combined con un Wta Premiere Mandatory). Il greco suda le proverbiali sette camicie per avere ragione di Basilashvili, che lotta come un leone e si arrende solo al terzo set con il risultato di 4-6, 6-3, 6-2 a favore del numero 7 del ranking ATP. Una battaglio durata due ore e dieci, che sorride alla fine a Tsitsipas, il quale se la vedrà nei quarti con Isner che ha battuto in due set Evans.