laver cup
AFP/LaPresse

Il tennista ligure si impone con il risultato di 6-3, 6-4 sul proprio avversario e stacca il pass per i quarti di finale del torneo cinese

Fabio Fognini accede ai quarti di finale del ‘China Open’, torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 3.515.225 dollari in corso sui campi in cemento di Pechino, in Cina (combined con un Wta Premiere Mandatory). L’azzurro non lascia scampo ad Andrey Rublev, superandolo con il risultato di 6-3, 6-4 dopo un’ora e sedici minuti di gioco.

Una vittoria meritata quella del tennista di Arma di Taggia, in corsa per un posto nelle Finals londinesi, pronto adesso a vedersela ai quarti con un altro russo, ossia Karen Khachanov. Il numero 9 Atp e quarta testa di serie si è imposto per 7-6(0) 7-6(5), in poco meno di un’ora e 45 minuti di partita sul francese Jeremy Chardy, che aveva eliminato all’esordio Marco Cecchinato.