Lapresse

L’allenatore dell’Arsenal ha parlato di Ozil, parlando dei motivi che lo spingono a non puntare su di lui in questo periodo

Periodo davvero complicato per Mesut Ozil, che non riesce più a trovare spazio nell’Arsenal. Il tedesco è rimasto in panchina anche nel match di Europa League contro lo Standard Liegi, una decisione a sorpresa di Unai Emery che al momento non punta sul tedesco.

AFP/LaPresse

Una presa di posizione chiara e netta, che l’allenatore spagnolo ha spiegato così: “scelgo sempre i giocatori migliori per ogni partita. Quando decido di non mandarlo in campo è perché penso che ci siano altri giocatori che lo meritano di più. Domenica avremo un’altra partita e decideremo sempre allo stesso modo. Vogliamo il miglior undici possibile per raggiungere il nostro obiettivo, che è vincere, adattandoci alle difficoltà che comporterà la gara col Bournemouth. Cosa deve fare Ozil? Continuare a lavorare“.