James Milner Liverpool
LaPresse/PA

Un’applicazione che registra le fasi del sonno rivela le simpatiche stranezze dei giocatori del Liverpool: Milner parla in spagnolo nel sonno, Robertson fa così tanto rumore da far sembrare la stanza una fattoria

Il riposo è una delle fasi più importanti della giornata di un’atleta. Del resto, senza l’adeguato recupero di energie la prestazione sportiva potrebbe venire meno. Lo sanno bene i giocatori del Liverpool che, vista la Champions League vinta la scorsa stagione, sembrano dormire in totale tranquillità la notte. Anche se James Milner potrebbe dirvi il contrario. Intervistato dal The Guardian, il centrocampista dei Reds ha rivelato un simpatico retroscena in merito ad un’app che registra le fasi del sonno. Tramite l’applicazione, Milner e il compagno di squadra Robertson hanno scoperto le loro stranezze notturne: “ho cominciato a utilizzare una app per il sonno anni fa. Non la uso tutti i giorni, ma io e Robertson ci divertiamo un mondo. Quando l’ha vista mi ha detto ‘ehi, anche io parlo nel sonno’. Alla fine abbiamo scoperto che sono io quello che parla di più mentre dorme. Solo che parlo in spagnolo. In compenso Robertson fa un sacco di rumori, sembra di stare dentro una fattoria”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE