gilbert
Lapresse

Il corridore della Deceuninck-Quick Step vince la seconda tappa di questa Vuelta, precedendo sul traguardo Sam Bennett. In Maglia Rossa resta Roglic, ma Quintana recupera e sale al secondo posto della generale

Una tappa pazzesca ed emozionante, conclusa con oltre un’ora di anticipo sulla tabella di marcia grazie allo spaventoso ritmo tenuto dai corridori in fuga.

AFP/LaPresse

Il primo a tagliare il traguardo della 17ª frazione è Philippe Gilbert, che si impone a Guadalajara coronando la fuga di giornata e bruciando Sam Bennett, sorpreso dal proprio avversario. Per il corridore della Deceuninck-Quick Step è la seconda vittoria di questa Vuelta, dopo quella arrivata a Bilbao sei giorni fa nella dodicesima tappa. Terzo posto di giornata per il francese Cavagna, abile a precedere Teuns e Kelderman che completano così la top five. In Maglia Rossa resta Primoz Roglic, ma lo sloveno deve guardarsi le spalle da Nairo Quintana, tornato prepotentemente in corsa dopo la tappa di oggi. Il colombiano guadagna 5’19” sul corridore del Team Jumbo-Visma, portandosi a due minuti e ventiquattro secondi.

Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE