mazzarri
Claudio Martinelli/LaPresse

Torino ko contro il Parma nel posticipo della sesta giornata di Serie A: il commento di Walter Mazzarri

Brutto ko questa sera, nel posticipo della sesta giornata di Serie A per il Torino: i granata hanno ceduto al Parma 3-2, con una rete di Inglese negli ultimissimi minuti. Sincero e diretto, Mazzarri ha così commentato la partita: “facciamo quasi tutto noi, abbiamo commesso delle ingenuità assurde. Eravamo in dieci, e siamo andati in vantaggio meritatamente. Abbiamo regalato il 2-2. E’ stata una partita storta e stregata, prendiamo questo brutto risultato secondo me immeritato sotto tutti i punti di vista“, le parole del tecnico granata ai microfoni Sky.

All’inizio siamo stati autolesionisti, abbiamo preso gol al primo minuto in semicontropiede, si potevano far meglio tante cose, eravamo venuti per metterla sul piano del gioco, ma le partite a volte sono quasi scritte. Anche sul gol finale bastava che Izzo la rinviasse. Eravamo stanchi, fare una partita in dieci mette alle corde chiunque. Siamo stati in vantaggio anche 2-1 meritatamente, anche in dieci abbiamo sbagliato una occasione clamorosa con Meitè. Insomma è girato tutto storto, fossimo rimasti in undici si sarebbe vista un’altra partita. E comunque anche in dieci contro undici per un’ora si è fatto bene“, ha concluso Mazzarri.