Roma vs Atalanta
Alfredo Falcone - LaPresse

Prestazione mediocre dei giallorossi davanti al proprio pubblico, nella ripresa Gasp inserisce Zapata e trova i tre punti, ammutolendo l’Olimpico

Prima sconfitta in campionato per la Roma che, all’Olimpico, cede ad un’Atalanta perfetta sia dal punto di vista difensivo che offensivo. Poche occasioni ma sfruttate al massimo dai nerazzurri, che beneficiano dell’ingresso in campo di Zapata dopo un’ora di gioco per affondare il coltello nella fragile retroguardia avversaria, conclamato punto debole della squadra di Fonseca.

 Roma vs Atalanta
Alfredo Falcone – LaPresse

Sono nove con le due di oggi le reti subite in cinque giornate da Pau Lopez, un bottino davvero allarmante che incupisce l’allenatore portoghese, costretto ad assistere dal primo banco alla lezione di Gasperini. L’Atalanta infatti non lascia punti di riferimento alla Roma, avvolgendola nella propria tela e colpendola nella ripresa, dopo la mossa dell’allenatore ex Genoa di inserire il proprio attaccante di riferimento. Bastano dieci minuti a Zapata per scaricare in porta lo 0-1, portando letteralmente a spasso poi la difesa avversaria, incapace di arginarlo né con Smalling e né con Juan Jesus. Il secondo gol di De Roon sottolinea infine, se ancora ce ne fosse bisogno, tutti i limiti della Roma in fase difensiva, con tutti gli uomini imbambolati davanti al facile colpo di testa del centrocampista olandese. Un problema davvero grosso per i capitolini, costretti ad incassare una sconfitta pesantissima dopo due vittorie consecutive.

Fonseca
Alfredo Falcone – LaPresse

Eppure la possibilità di passare in vantaggio i giallorossi l’hanno pure avuta, se non fosse per il clamoroso errore di Zaniolo, murato al momento della battuta a rete a porta sguarnita. Un colpo durissimo per la Roma e una boccata d’ossigeno per l’Atalanta, che torna a sorridere dopo il 4-0 in Champions e il pari acciuffato in extremis contro la Fiorentina in casa. Tre punti che rilanciano i nerazzurri in classifica e gli permettono di guardare con ottimismo ai prossimi impegni, dove Gasperini si attende di trovare una certa continuità di rendimento.