Djokovic-Federer
AFP/LaPresse

Roger Federer si racconta, intervistato da Mikaela Shiffrin: il campione svizzero svela di aver pianto a Wimbledon e parla del suo possibile ritiro

Intervistato da Mikaela Shiffrin per un evento Barilla, marchio del quale è testimonial, Roger Federer ha svelato alcuni dettagli personali davvero interessanti.

AFP/LaPresse

Il campione svizzero non ha nascosto di aver pianto a Wimbledon, dopo la finale-maratona persa dopo un infinito tie-break al quinto set contro Novak Djokovic. Immancabile poi la solita domande sul ritiro e su cosa farà dopo aver appeso la racchetta al chiodo: “l’ultima volta che ho pianto? Beh… Direi due mesi fa a Wimbledon… in campo e anche alla premiazione ho trattenuto le lacrime che erano lì sul confine. Poi appena sceso negli spogliatoi, al primo commento ‘che sfortuna, ci eri vicino…’ sono crollato e qualche lacrima è scappata.

AFP/LaPresse

Se mi sorprendono le domande sul ritiro? Non più. Penso fosse più strano dieci anni fa. Avevo appena vinto il Roland Garros e già mi chiedevano del ritiro. E io dicevo: ‘cosa? Ho soltanto 28 anni!‘. Credevo avrei giocato almeno fino a 32, 33 anni… Mi sembrava fosse troppo presto per pensare a cose del genere. Ed è andata così per gli anni successivi. Ora sembra che in ogni intervista debbano farmi questa domanda. Perché potrebbe essere che proprio in quel momento io decida di annunciarlo. I giornalisti ci sperano. Ma non è così, mi spiace deludere le persone. Sono tranquillo a riguardo, perché non lo so nemmeno io, davvero. Vorrei avere un’idea precisa e poterlo dire. Non adesso.

Se dopo il ritiro guarderò le partite dagli spalti? Ottima domanda, forse sì, mi sembrerebbe di fare un torto a tutto quello che il tennis mi ha dato se mi ritirassi per non tornare mai. Lo farò, e se i miei figli vorranno accompagnarmi, sarà un motivo in più. Questo sport mi piace troppo per staccarmene completamente. Forse all’inizio mi sembrerà strano star seduto a guardare“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android