De Rossi
LaPresse/Jennifer Lorenzini

Il ct azzurro ha inserito il centrocampista del Boca nella lista dei pre-convocati per il match del 12 ottobre in programma all’Olimpico, che potrebbe dare agli azzurri l’aritmetica qualificazione ad Euro 2020

L’ultima volta fu Svezia-Italia a Solna, quando gli azzurri vennero sconfitti 1-0 nell’andata dello spareggio mondiale, prologo dell’eliminazione arrivata al ritorno dopo lo 0-0 di San Siro.

Massimo Paolone/LaPresse

Daniele De Rossi adesso potrebbe tornare a vestire la maglia azzurra, il ct Roberto Mancini infatti, secondo quanto riferisce il quotidiano ‘Il Romanista’, ha inserito il centrocampista del Boca Juniors nella lista dei pre-convocati per Italia-Grecia, in programma all’Olimpico di Roma il prossimo 12 ottobre. Una sfida importante, che potrebbe spalancare le porte di Euro 2020 alla Nazionale, ad un passo dalla qualificazione aritmetica. La pre-convocazione ovviamente non corrisponde alla chiamata ufficiale e definitiva ma, considerando che il giocatore in questione è De Rossi, non è complicato pensare che si tratti solo di una formalità. L’unico ostacolo da superare riguarda il sovraccarico muscolare accusato dal 36enne qualche giorno fa, un piccolo inconveniente che non dovrebbe precludergli la possibilità di tornare a vestire la maglia dell’Italia in quello che, per tanti anni, è stato il suo stadio.