Premier League – Il proprietario dello Sheffield in affari con la famiglia di Osama bin Laden: “mi offendo quando…”

sheffield united LaPresse

Il nuovo proprietario dello Sheffield United in affari con la famiglia di Osama bin Laden

Notizie sorprendenti dall’Inghilterra: il nuovo proprietario dello Sheffield United, club inglese di Premier League, il principe Abdullah Bin Mosaad Bin Abdulaziz al-Saud ha deciso di mettersi in affari con la famiglia di Osama Bin Laden. Il principe, dopo aver vinto una battaglia all’Alta Corte con Kevin McCabe per il controllo complessivo del club, sembra abbia ottenuto un prestito di 3 milioni di sterline da un parente di bin Laden, come riportato da insideworldfootball.

Mi offendo quando alla famiglia Bin Laden viene data una pessima reputazione“, ha dichiarato il principe Abdullah. ”Ogni famiglia può avere una persona cattiva, una pecora nera, ma sono molto rispettabili. La famiglia Bin Laden non è un nome disonorato o qualcosa che dovrei nascondere. Non ho fatto affari con loro in passato, ma sarò molto felice di fare affari con loro“, ha aggiunto.

Stavano per acquistare le azioni di Kevin McCabe. Hanno fatto la due diligence, ma hanno deciso di non acquistarle. Non vedo un grosso problema. Se si trattasse di soldi, venderei il club in questo momento. Il mio obiettivo principale è quello di attirare subito sponsor sauditi“, ha concluso.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35241 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery